OMNIROMA

(OMNIROMA) Roma, 17 GIU – Arte, musica e performance teatrali: è questo il menù dell’estate romana offerto da Bryaxis, nell’ambito dell’evento Lungo il Tevere… Roma 2017. Gli eventi, hanno preso il via ieri sera con l’esibizione del pianista Gesualdo Coggi e le letture dell’attore Valerio Aprea. Un assaggio della lunga serie di appuntamenti, La Classica sul Tevere, che fino al 27 agosto terranno compagnia il venerdì sera a residenti e turisti, nello spazio allestito lungo il fiume all’altezza del complesso di San Michele a Ripa. “Già lo scorso anno è andata benissimo la rassegna di musica classica sulla banchina del Tevere, perché è anche un modo per far esibire i giovani, come quelli del Santa Cecilia, su un palco – ha spiegato la presidente del I Municipio di Roma, Sabrina Alfonsi – Quest’anno il programma si è ampliato ed è molto bello poter offrire, gratuitamente, una cultura di alto livello alle persone che passeggiando qui si imbattono nell’arte”. Tutti i venerdì, infatti, gli artisti del Conservatorio di Santa Cecilia si esibiranno in un variegato repertorio di musica classica, e in articolare il 28 luglio attraverso la chitarra di Flavio Nati e la viola di Matteo Rocchi, del rinomato Quartetto Guadagnini, risuoneranno nell’aria le note delle musiche di Shubert, Paganini e Piazzolla. “Abbiamo portato la musica classica sulla banchina del Tevere, anche un po’ per contrastare quello che fanno altri operatori con musiche diverse, che si susseguono una dietro l’altra”, ha spiegato Valter Mainetti, ad del Gruppo Sorgente, che sostiene l’associazione per l’Arte e l’Armonia, Bryaxis. Protagonisti del sabato sera saranno, invece, i musicisti esordienti del cosiddetto ‘spazio giovani’ tra cui i cantautori Ivan Talarico, noto per le canzoni onomatopeiche, Gabriella Martinelli, voce radiofonica di Web Notte e Carlo Valente, tra i cinque finalisti del Premio Tenco.

Spazio però, ce ne sarà, anche per altri generi musicali. In particolare nei giovedì sera, quando sul palco si alterneranno le note dei cori, nell’ambito della rassegna diretta da Dodo Versino, ma anche dello swing, manouche e folk retrò con un chiaro richiamo alla Parigi degli anni trenta e cinquanta. Tra i giovedì è da segnalare il 10 agosto, data in cui Giorgio Cuscito si esibirà con i suoi G-Men. La domenica tocca al teatro con performance di spicco tra cui quelle di Elda Alvigini e di Barbara Foria attese, rispettivamente, il 25 giugno e il 9 luglio. Ancora, il 30 luglio calcheranno il palco Jonis Bascir con ‘Beige, l’importanza di essere diverso’ e ‘Interno Notte-Duri a Dormire’ di Daniele Coscarella con la partecipazione in musica di Adriano Russo, mentre il 6 agosto sarà la volta di Daniele Parisi. Ma sono soltanto alcuni dei nomi selezionati dalla direttrice artistica dello spazio teatrale, Cristiana Vaccaro. Infatti, appuntamenti da non mancare, tra gli altri, anche ‘Best Off’ di Claudio Morici il 2 luglio e le date del 16 luglio con i Nano Egidio e del 23 luglio con Gioia Salvatori.

“Crediamo in un’idea di città volta a ridare vita, in modo nuovo e più bello, agli spazi urbani. Crediamo profondamente nella possibilità di valorizzare i giovani talenti e i luoghi più belli, più nascosti, più trascurati di Roma – ha detto la presidente di Briaxys, Elisabetta Maggini – con l’obiettivo di contrastare la movida selvaggia da discoteca, qui abbiamo voluto dimostrare che la musica e la cultura si possono fare anche senza rumore”. Di cultura e di arte ce ne sarà tanta: infatti il venerdì, in occasione della Classica sul Tevere, gli allievi dell’Accademia delle Belle Arti esporranno una selezione delle loro foto e opere migliori, in contemporanea alle performance musicali.

Insomma un menù ricco e variegato, adatto ad ogni gusto, e reperibile sul sito www.associazionebryaxis.com, dove è possibile scaricare il programma completo degli spettacoli e concerti, organizzati con la collaborazione di Arte2o, nel contesto della manifestazione Lungo il Tevere… Roma 2017, anche quest’anno promossa e organizzata da Gianni e Venanzio Marsili de La Vela d’oro. “La famiglia Marsili gestisce questo spazio da 16 anni e con loro, in questi anni, abbiamo trovato un accordo soprattutto nel dare uno spazio ai giovani e alla musica classica, che a quanto pare, vista la partecipazione, è molto gradita”, ha concluso Mainetti. L’estate lungo il Tevere a Roma, dunque, è iniziata: è ora di navigare tra l’arte a bordo fiume.

ROMA: LA ‘TOSCA’ SALPA SUL FIUME, AL VIA ‘L’OPERA LUNGO IL TEVERE’

Roma, 10 lug. (Adnkronos/Labitalia) – Al via, fino al 6 agosto, a
Roma, ‘L’Opera lungo il Tevere’. A 80 anni dal debutto del genere
lirico alle Terme di Caracalla, fuori dal suo scenario più usuale,
evento pensato nel 1937 dal governatore di Roma, l’iniziativa
triennale ‘L’Opera lungo il Tevere’, condotta dall’Associazione Idea
Roma, è parte del programma dell’Estate Romana, promossa da Roma
Capitale – assessorato alla Crescita culturale e realizzata in
collaborazione con Siae. Propone un cartellone di tre stagioni
(2017-2018-2019) di rappresentazioni operistiche della ‘Tosca’ in cui
gli artisti realizzeranno esibizioni live dalla terrazza di un
battello in movimento, su un vero e proprio floating stage che
attraverserà il tratto del Fiume Tevere compreso tra Ponte Regina
Margherita e Ponte Garibaldi.

Sfruttando la bellezza del paesaggio fluviale teverino come contesto e
scenario completamente inusuale per il genere operistico, le serate,
tutti i sabati e domeniche, vedranno l’esibizione del soprano Elena Lo
Forte nel ruolo di Tosca,del baritono Alberto Casale nel ruolo di Scarpia
e del tenore CarloBarricelli nel ruolo di Cavaradossi. Gli artisti saranno
accompagnati da una base sonora della Tosca diretta dal maestro Sergio Oliva.

Dedicato all’autore Giacomo Puccini in occasione del 160° anniversario
della sua nascita, che si celebrerà nel 2018, il battello salperà da
Ponte Regina Margherita e, navigando lentamente, diffonderà la musica
lungo tutto il suo percorso, rallentando il tempo e portandolo alla
sua velocità. Gli spettatori e i passanti, presenti lungo la banchina
e sulle balaustrate del Lungotevere, saranno coinvolti in
un’esperienza visiva e uditiva.

ROMA: LA ‘TOSCA’ SALPA SUL FIUME, AL VIA ‘L’OPERA LUNGO IL TEVERE

(Adnkronos/Labitalia) – Il battello, attraverso un sistema di
proiettori laser, riprodurrà il libretto della celebre opera sui
muraglioni del fiume; il progetto, inoltre, prevede diversi incontri
di approfondimento sull’opera, che si terranno nel palco centrale
della manifestazione ‘Lungo il Tevere Roma’, attiva da 16 anni lungo
le rive del Tevere.

Il paesaggio fluviale di Roma non fungerà soltanto da scenario ma da
vero e proprio motore dell’azione artistica, scenica, concettuale e
narrativa, attraverso la costruzione di una regia secondo un’ottica
site-specific e l’uso di nuove tecnologie che lo coinvolgeranno
nell’esperienza visiva e spettacolare. La regia delle serate prevede
una stretta e profonda presenza del Fiume Tevere, reinventato come
teatro all’aperto e in movimento, non tradizionale: la natura
richiamerà l’urbano attraverso l’azione artistica e si unirà ad esso
in un’esperienza unica al mondo.

L’Opera Lungo il Tevere’, dunque, non aspira alla semplice messa in
scena di rappresentazioni operistiche, peraltro non inedite, ma ad
offrire al pubblico un’esperienza nuova, dal punto di vista visivo,
uditivo ed emozionale, attraverso il supporto delle nuove tecnologie.

ADN0723 7 CRO 0 DNA CRO NAZ RLA

ESTATE: TRA MUSICA E MOSTRE TORNA “LUNGO IL TEVERE ROMA 2016”

Dal 10 giugno

Roma, 1 giu. (Adnkronos/Labitalia) – Anche quest’anno all’ombra del fiume Tevere sarà possibile vivere un ricco programma di appuntamenti.
Complice la quattordicesima edizione della manifestazione ‘Lungo il Tevere Roma 2016′, che per l’estate capitolina offrirà ai suoi avventori un nutrito programma culturale, di intrattenimento, di degustazione, di happening solidali e perfino spirituali. Dopo il successo delle ultime edizioni, dal 10 giugno ‘Lungo il Tevere Roma’ tornerà, quindi, ad animare le serate dell’estate romana e a intrattenere chi ha scelto la nostra città per trascorrere le vacanze.

La manifestazione, giunta al suo quattordicesimo anno di attività, si preannuncia ancora più spettacolare e coinvolgente. L’obiettivo è aiutare cittadini e turisti a riscoprire il fascino di un fiume che narra la storia non solo della città di Roma ma di tutta la civiltà occidentale. Una collana di perle artistiche, artigianali ed enogastronomiche impreziosirà le banchine (ristrutturate e riqualificate dall’associazione culturale La Vela d’Oro prima e dopo l’evento) con ingresso da Ponte Garibaldi e Ponte Sublicio, valorizzando il meglio della cultura italiana ed estera.
Anche quest’anno l’Associazione culturale La Vela d’Oro ospiterà lungo il Tevere un intrattenimento ricco e articolato. A cominciare dall’associazione Bryaxis per l’arte e l’armonia, sostenuta da Sorgente Group, che proporrà spettacoli teatrali, musica classica e canto completamente gratuiti presso il Lungotevere Ripa-Porto di Ripa Grande.

(segue)

(Lab/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222

01-GIU-16 16:00

ADN0724 7 CRO 0 DNA CRO NAZ RLA

ESTATE: TRA MUSICA E MOSTRE TORNA “LUNGO IL TEVERE ROMA 2016” (2)

(Adnkronos/Labitalia) – Il 16 giugno alle 21,30 sarà protagonista dell’inaugurazione la nota cantante Tosca, affiancata dalla band de ‘I ragazzi di Officina Pasolini’. Ogni mercoledì sul Tevere si sognerà con le note della musica della Parigi anni ’30 e ’50 con swing, manouche e folk retrò. Il giovedì, alle 22, i migliori cantautori di Roma intratterranno il pubblico con ballate dal tono confidenziale e intimo, voce e chitarra. Il venerdì torna la classica sul Tevere, con artisti del Conservatorio di Santa Cecilia che si esibiscono in un variato repertorio. La domenica è dedicata al teatro. L’Accademia delle Belle Arti esporrà una selezione di foto ed opere dei suoi
allievi. Gli spettacoli sono organizzati insieme ad Arte2o di Davide Dose e a Cristiana Vaccaro.
E sempre su questo palco in arrivo tanti eventi charity con testimonial vip. Qui andrà in scena anche uno degli storici eventi della kermesse dedicato al web e ai suoi protagonisti. Un incontro sulle nuove frontiere della comunicazione, dell’arte e dell’intrattenimento 2.0. E poi ogni lunedì, dalle 21, improvvisazione teatrale con diversi attori che, senza alcun copione, inventeranno al momento con l’interazione del pubblico. Appuntamenti che
comprenderanno, a luglio, una vera e propria maratona no stop che durerà almeno 7 ore con l’alternarsi sul palco di più di 40 attori. E, ancora, le mostre lungo la banchina con la rassegna dei luoghi storici del Tevere a cura di Fabio Isman, le proiezioni in memoria di Ettore Scola, l’omaggio a Ennio Morricone, il salotto di Michele Mirabella e l’appuntamento con le mostre e con i miti, le
sfingi e le chimere di Alba Gonzales, maestra nell’arte della scultura, attraverso i quali l’artista raffigura passioni recondite e incubi inconsci della nostra anima.

(segue)

(Lab/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222

01-GIU-16 16:00

ADN0725 7 CRO 0 DNA CRO NAZ RLA

ESTATE: TRA MUSICA E MOSTRE TORNA “LUNGO IL TEVERE ROMA 2016” (3)
(Adnkronos/Labitalia) – Durante la manifestazione si svolgerà anche l’evento legato al mondo dello sport con le Fiamme Oro ospiti della serata. L’appuntamento ha lo scopo di unire gli sportivi Fiamme Oro alle onlus presenti che si dedicano quotidianamente ai bambini bisognosi. Una grande festa di solidarietà per accrescere il patrimonio sportivo nazionale e sensibilizzare tutti sulla delicata situazione dei più sfortunati.
E in tema di solidarietà tutte le domeniche, in collaborazione con il Centro missionario francescano onlus, alle 18 sarà celebrata una Santa Messa all’aperto sulle banchine altezza ponte Garibaldi. Uno stand verrà dedicato all’operato dei frati minori conventuali. Grazie alla supervisione di Padre Paolo Fiasconaro, con l’ausilio di video, fotografie e mostre saranno promosse le realtà missionarie e le opere che i Frati Francescani portano avanti nelle più sparute realtà del mondo.
In agenda la serata ‘Io sto con gli animali’: progetto-evento nato con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica in favore degli animali maltrattati e usati negli allevamenti intensivi o sfruttati nell’ambito di esperimenti in laboratorio. Ospiti della serata alcune fra le più importanti associazioni che da anni si mobilitano in favore degli amici a 4 zampe oltre ai Vegan Chronicles che presenteranno la loro web series. A supportare la causa tanti amici vip accompagnati dai loro animali.

(segue)

(Lab/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222

01-GIU-16 16:00

ADN0726 7 CRO 0 DNA CRO NAZ RLA

ESTATE: TRA MUSICA E MOSTRE TORNA “LUNGO IL TEVERE ROMA 2016” (4)
(Adnkronos/Labitalia) – Spazio anche alla Street Art il 23 luglio, quando i famosi frigoriferi Red Bull diventeranno la tela su cui artisti e creativi daranno sfogo al proprio estro. Il pubblico potrà vedere all’opera sul lungotevere Ripa artisti del calibro di Hoek, Gojo, Aladin, Alekos Reize Diacodimitri, Kemh, Trota, Wario e Pepsy. A grande richiesta non poteva mancare la quarta edizione del concorso letterario ‘Poeta Saltimbanco’ intitolato a Franco Califano e aperto a tutti gli autori di poesie e-o monologhi in lingua romanesca ispirati alla filosofia di vita del grande cantautore.
Inoltre la manifestazione ospiterà uno stand con numerose onlus tra cui La Lega del Filo d’Oro, Amnesty International, ActionAid, Animal Equality. Intensa l’attività prevista presso il Caffè Letterario che in collaborazione con la Casa Editrice E/O organizzerà tutti i giorni presentazioni di libri corredate da reading e incontri con gli autori.
Qui troveranno spazio molte iniziative dedicate alla musica classica, jazz fino ad arrivare alla più emozionante tradizione popolare romana. Ma anche la presentazione di artisti di avanguardia in campo cinematografico e letterario.
Previste le iniziative a favore dei ciclisti: durante il giorno, a manifestazione chiusa, i ciclisti che frequentano la pista ciclo-pedonale potranno chiedere al personale addetto bottigliette d’acqua in omaggio e usare i servizi igienici. In più la sera, per chi si presenta in bicicletta nei ristoranti, ci saranno sconti o menù dedicati agli amanti della bicicletta.

(Lab/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222

01-GIU-16 16:00

ADN0951 7 CRO 0 DNA CRO NAZ

ROMA: A “LUNGO IL TEVERE” “PREMIO POETA SALTIMBANCO” DEDICATO A CALIFANO

Roma, 20 lug. (Adnkronos/Labitalia) – Spazio ai talenti della poesia e della musica lungo il Tevere. Nella cornice della tredicesima edizione di ‘Lungo il Tevere Roma’, l’Associazione culturale La Vela d’Oro organizza domani, 21 luglio, alle 21,30, la terza edizione del concorso di poesia, prosa e musica intitolato ‘Poeta Saltimbanco’ e dedicato a Franco Califano. ”Una persona speciale, un uomo – spiega Gianni Marsili, patron della manifestazione – che, attraverso la musica, ha saputo toccare le nostre anime raccontando la parte più intima di Roma con la forza potente delle sue parole”. Il premio, infatti, è aperto a tutti gli autori di poesie in lingua romanesca ispirati alla filosofia di vita e alla romanità del grande cantautore. I testi e le canzoni dovranno essere tassativamente inediti e non premiati in altri concorsi letterari. La giuria sarà composta da Giancarlo Magalli, Rita Forte, Danilo Ciotti, Andrea Lo Vecchio, Mariella Nava, Leonardo Metalli del Tg1 e Gianni Marsili.

(segue)

(Lab/Adnkronos)

20-LUG-15 17:50

ADN0952 7 CRO 0 DNA CRO NAZ

ROMA: A “LUNGO IL TEVERE” “PREMIO POETA SALTIMBANCO” DEDICATO A CALIFANO (2)

(Adnkronos/Labitalia) – Durante la serata si esibiranno anche alcuni allievi di Accademia Spettacolo Italia che riproporranno alcuni brani di Franco Califano. In questa edizione, verrà consegnata una targa a Federica Remotti in onore di suo padre Remo, scomparso lo scorso 21 giugno, simbolo di Roma e della romanità. Dedicato a lui anche un Premio speciale del concorso. Due le categorie premiate: la sezione Musica, organizzata in collaborazione con Accademia Spettacolo Italia che includerà premi ai primi tre classificati, e la sezione Poesia, con altri riconoscimenti ai primi tre classificati.

ADN1017 7 CRO 0 DNA CRO NAZ

ROMA: A “LUNGO IL TEVERE” TORNEO SOLIDALE DI BILIARDINO

Roma, 6 lug. (Adnkronos/Labitalia) – La solidarietà di scena alla manifestazione ‘Lungo il Tevere Roma’. ‘La Cicogna Frettolosa’ Onlus e ‘Lungo il Tevere Roma’, infatti, si uniscono per i bambini del Reparto di Terapia intensiva neonatale dell’Ospedale Fatebenefratelli – Isola Tiberina di Roma. E domani, dalle ore 20,30, ‘Lungo il Tevere Roma’ ospiterà un torneo solidale di biliardino, inaugurando una lunga stagione di collaborazione per l’acquisto di un macchinario di respirazione e ventilatore meccanico per neonati prematuri. “L’idea è quella di coinvolgere i protagonisti del nostro showbiz che hanno sposato la causa e farli giocare a squadre insieme con gli avventori del Tevere. Una serata di grande festa dedicata ai piccoli bambini del reparto neonatale e i loro genitori, che parteciperanno portando le loro testimonianze, insieme coesi per raggiungere lo scopo di poter dare un piccolo ma sostanziale aiuto alla vita di questi coraggiosi neonati”, sottolinea una nota.

(Lab/Adnkronos)

06-LUG-15 17:53

Roma, 13 giu. (askanews)

Pubblico caloroso e partecipe al concerto di Gian Marco Ciampa e Steam Quartet che ha aperto con Vivaldi, Boccherini e Morricone le serate romane sul Lungotevere nella serata di ieri. Prima del concerto, politica, economia e istituzioni hanno tenuto a battesimo l’esordio della Cultura con i giovani del Conservatorio di Santa Cecilia e dell’Accademia di Belle Arti alla manifestazione “lungo il Tevere… Roma”.
Sabrina Alfonsi, presidente del I municipio di Roma Capitale, apprezzando il contributo dell’associazione Bryaxis che ha promosso i concerti e le mostre d’arte, ha sottolineato il valore per il rilancio del Tevere di iniziative “sostenibili” che rispettano i decibel, la raccolta differenziata e le limitazioni alla vendita degli alcolici.
Valter Mainetti, CEO di Sorgente Group, che sostiene Bryaxis, e che già lo scorso anno aveva lanciato un’efficace campagna contro l’inquinamento acustico, ha spiegato le finalità dell’iniziativa culturale sul Tevere: “abbiamo voluto dimostrare che non siamo contrari al divertimento – ha dichiarato- ma siamo convinti che questo possa svolgersi nel rispetto dei limiti dell’inquinamento acustico che secondo una nostra indagine oltre ai danni alla salute ha impatti economici negativi. Ne è esempio il deprezzamento degli immobili nelle aree dove i decibel salgono oltre i limiti.
Il direttore del Conservatorio di Santa Cecilia, Alfredo Santoloci, nel ringraziare Bryaxis e Sorgente Group dell’invito all’estate sul Tevere ha sottolineato l’opportunità per i suoi giovani talenti di esibirsi ma anche la possibilità che la musica classica torni fra la gente grazie al palcoscenico sulle rive delTevere.
Venanzio Marsili, dell’associazione La Vela d’Oro che da anni gestisce la manifestazione “Lungo il Tevere… Roma” ha rilevato il valore aggiunto alla manifestazione grazie all’inconsueto ingresso nell’estate romana sul Tevere di un’area dedicata ad iniziative di musica classica, teatro e arte contemporanea.
Fra il pubblico personalità del mondo del cinema come Michela Andreozzi, Max Vado, Gabriele Mainetti, Andrea Lolli e Daniele Parisi.

ADN1013 7 CRO 0 DNA CRO NAZ

ROMA: CONTO ALLA ROVESCIA PER “LUNGO IL TEVERE”
Roma, 22 mag. (Adnkronos/Labitalia)
Torna, per il tredicesimo anno, nella capitale, la manifestazione ‘Lungo il Tevere Roma 2015′, che per l’estate romana offrirà un nutrito programma culturale, di intrattenimento, degustazione, happening solidali e perfino spirituali. Dal 12 giugno ‘Lungo il Tevere Roma’ tornerà quindi ad animare le serate estive e a intrattenere chi ha scelto la città per
trascorrere le vacanze.

“L’obiettivo è aiutare cittadini e turisti a riscoprire il fascino di un fiume che narra la storia non solo della città di Roma ma di tutta la civiltà occidentale. Una sfavillante collana di ‘perle’ artistiche, artigianali ed enogastronomiche impreziosirà le banchine (ristrutturate e riqualificate dall’Associazione Culturale La Vela d’Oro prima e dopo l’evento) nel tratto che va da Ponte Sublicio a Ponte Sisto, valorizzando il meglio della cultura italiana ed estera”,
sottolinea una nota.

Anche quest’anno l’Associazione culturale ‘La Vela d’Oro’ ospiterà lungo il Tevere un intrattenimento ricco e articolato. A cominciare dall’associazione Bryaxis per l’arte e l’armonia – sponsorizzata da Sorgente Group – che sul panoramico palco proporrà spettacoli teatrali e di musica classica completamente gratuiti. E poi le mostre lungo la
banchina con i miti, le sfingi e le chimere di Alba Gonzales, maestra nell’arte della scultura, attraverso i quali l’artista raffigura passioni recondite e incubi inconsci della nostra anima. Altra grande presenza l’artista internazionale Karen Thomas, esponente della nuova corrente neo-espressionista. E poi il pittore Renzo Mezzocapo che affascinerà con le sue opere.

(segue)

(Lab/Adnkronos)

22-MAG-15 17:38

ADN1014 7 CRO 0 DNA CRO NAZ

ROMA: CONTO ALLA ROVESCIA PER “LUNGO IL TEVERE” (2)

(Adnkronos/Labitalia) – Intensa poi l’attività prevista presso il Caffè Letterario che in collaborazione con la Casa Editrice E/O organizzerà tutti i giorni presentazioni di libri corredate da reading e incontri con gli autori. Qui troveranno spazio molte iniziative
dedicate alla musica classica, jazz fino ad arrivare alla tradizione popolare romana. Ma anche la presentazione di avanguardie in campo cinematografico e letterario. E sempre in tema artistico da segnalare che un’area della kermesse sarà dedicata a una rassegna sul cinema muto che durerà tutta l’estate.

Sosta poi al Chakra Art Café per vivere l’estate romana da protagonisti. Organizzato per animare la manifestazione estiva con numerose e costanti attività culturali, il Cafè metterà a disposizione una vasta libreria per chi volesse approfittare di una passeggiata per
fermarsi a leggere. Anche lo sport troverà il suo spazio all’interno dell’iniziativa. Oltre al biliardino si andrà dalle boccette al mini golf fino al ping pong: saranno tante le competizioni – alcune organizzate con obiettivi charity – a cui si potrà partecipare.

E in tema di solidarietà tutte le domeniche, in collaborazione con il Centro Missionario Francescano Onlus, alle 18 sarà celebrata una Santa Messa all’aperto sulle banchine altezza ponte Garibaldi.

(Lab/Adnkronos)
22-MAG-15 17:38